More from: generale

Mai più likes

Su Wired del 31 luglio 2019 un post di Dino Amenduni dal titolo “Come sarebbe la politica italiana senza like sui social network?” Mentre i social network pensano a un futuro senza “mi piace”, c’è chi ha spiegato come i like influenzano il dibattito pubblico online e offline (e che mondo sarebbe senza la gara […]


Fake News

Interessante l’articolo di apertura dell’ultimo numero di Internazionale In uno studio condotto qualche anno fa dall’università di Yale, è stato chiesto a un gruppo di studenti di dare un voto alla loro conoscenza del funzionamento di alcuni oggetti d’uso quotidiano, tra cui lo sciacquone del bagno. Poi gli è stato chiesto di scrivere una spiegazione […]


Torneremo alla tessera annonaria?

Ogni giorno che passa lo scenario economico finanziario dell’Italia si fa sempre più cupo. Il termometro dello spread sale in maniera vertiginosa, le Autorità competenti lanciano allarmi sempre più inquietanti, il Governo carioca (giallo-verde) butta acqua sul fuoco minimizzando i presagi di sventura e sostenendo la fattibilità delle iniziative, già promesse elettorali. Cosa succederà? Difficile […]


Siamo tutti migranti

Molti anni fa una coppia di perseguitati politici e religiosi depositò in una cesta, che fu affidata ad un fiume, il loro bambino. La dolorosa separazione era l’unica alternativa ad una morte certa. Fortuna volle che venisse trovato dalla figlia del governatore che lo adottò e gli diede quella prosperità che gli mancava. I turbolenti eventi […]


La Giustizia non può attendere, la Salute si

In un precedente post segnalavo come, in caso di emergenza,i civilissimi Stati Uniti ricorressero alla realizzazione di Ospedali da campo. Ritenevo e ritengo ancora, che una soluzione del genere potesse essere adottata in Italia. Ancor di più quando scopro che a Bari, causa inagibilità del Palazzo di Giustizia sia stato adottato il provvedimento di amministrare […]




Evoluzione di un social: Instagram

Instagram: maggiore dinamicità. Sin dall’inizio Instagram ha rappresentato un mezzo innovativo, quasi rivoluzionario, di comunicazione attraverso le immagini. Un vero universo ed, in quanto tale, una molteplicità di modalità partecipative davvero vasta. Ognuno ha la sua opinione. Ognuno ha diversamente reagito alle innovazioni che via via si presentavano.


Emigranti sanitari

Sud: popolo di emigranti. Una recente esperienza personale mi ha fatto vivere in prima persona la condizione che accomuna tanti nostri conterranei  emigranti, sanitari e no.  Al Sud siamo poveri e quando abbiamo bisogno sprechiamo le nostre risorse economiche per finanziare, e a caro prezzo, il nord già di per se ricco.


Personalità perverse: quali sono e come difendersi

Quante e quali sono le personalità che creano maggiormante conflittualità nei rapporti sociali, in particolare lavorativi? Un tentativo di classificazione viene formulato sul Daily Mail (link) da Judith Orloff, psichiatra dell’UCLA. Alla descrizione delle cinque principali categorie (il narcisista, l’arrabbiato, il passivo aggressivo, lo scatenatore di sensi di colpa e il pettegolo) l’Autrice accompagna consigli […]