Aspirina: un vecchio farmaco per un disturbo frequente

Uno studio pubblicato sul Journal of Neurology, Neurosurgery and Psychiatry (link) evidenzia come una singola dose orale di aspirina di 900-1000 mg è più efficace del placebo nel risolvere il mal di testa emicranico in 2 ore e fornisce sollievo sostenuto per 24 ore. La co-somministrazione di metoclopramide a 10 mg può fornire sollievo aggiuntivo al dolore e una maggiore riduzione dei sintomi associati, specialmente la nausea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.