Nomi d’oggi: lettura consigliata

letture
Correva l’anno 1988 e Gino e Michele pubblicavano per la Tango Edizioni il libro Nomi d’oggi. Ventiquattro biografie satiriche con personaggi dell’epoca che fu, alcuni ancora “in attività”: Carrà, Mike Bongiorno, Cossiga, Berlusconi, Pippo Baudo, Scalfari, Andreotti, Craxi. Cicciolina, Marta Marzotto. Pura satira a volte premonitrice di quelli che sarebbe stato il quarto di sceolo successivo. Come non divertirsi all’affermazione che E”Eugenio Scalfari nasce dalla fantasia di Forattini il 16 aprile 1924″? Come non trovare premonitrice la voce del decalogo televisivo berlusconiano che recita “Biagi ha detto: ‘se Berlusconi avesse le tette farebbe l’annunciatrice’; non è vero: se l’annunciatrice avesse le tette se la farebbe Berlusconi”? E l’allusione a Craxi? “Craxon ha questa curiosa caratteristica: su di lui tutto è al 10%. Così vi troviamo il 10& di ossigeno, il 10% di azoto, il 10% di glicemia, il 10% di uomini e il 10% di donne”. Come scrive Oreste del Buono nella sua prefazione al libro Nomi d’oggi: “qui lo scrivere non è fine a se stesso, è la base di una comunicazione diversa sul mondo e col mondo che ci è toccato ih sorte. È veramente un messaggio offensivo per la troppa retorica in corso. I gemelli scardinano la vita altrui con la felicità e la complicità di chi sa di avere imboccato la strada giusta. In Nomi d’Oggi i riferimenti al passato sono tutti contestati, e il futuro appare di carattere ilarmente catastrofico. Gino & Michele si comportano come se tutto potesse davvero esser cambiato, perché avanti così non si può andare. In tempi tristi come i nostri in cui chiunque sia imbecille, abbia un tic o qualche altra malattia schifosa, sia recidivo della scuola dell’obbligo, proclama di far dell’umorismo demenziale, Gino & Michele si impongono per precisione e razionalità. Del libro, trovato per caso sulla solita bancarella di libri usati, oramai in giro sono rintracciabili pochissime copie su Amazon (link).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *